HATHA YOGA

IMG_0848 HATHA YOGA

Lo Hatha Yoga è lo stile di Yoga (all’interno dello Raja Yoga, una delle quattro via dello Yoga), basato su una serie di esercizi psicofisici di origini antichissime, descritta nel dettaglio nel testo Haṭhayoga Pradīpikā ad opera di Swami Svātmārāma, discepolo di Swami Gorakhnāth (XV sec.). È uno dei principali testi dello Haṭha Yoga.

Lo Hatha Yoga insegna a dominare l’energia cosmica presente nell’uomo, manifesta come respiro e quindi a conseguire un sicuro controllo della cosa più instabile e mobile che si possa immaginare, ossia la mente, sempre irrequieta, sempre pronta a distrarsi e a divagare. Apportando così un miglioramento generale nello stato di salute, una maggiore calma e capacità di concentrazione (dharana), una maggiore resistenza, forza e flessibilità muscolare, nonchè mobilità corporea.

Questo stato si raggiunge eseguendo delle posture (asana) a volte più statiche, a volte un po’ in movimento, abbinate a tecniche di respirazione (pranayama) e di meditazione (dhyana), per stimolare le ghiandole endocrine a produrre equilibrio fisico e mentale, flessibilità e forza muscolare, sciogliendo le tensioni mentali e gli irrigidimenti fisiologici del corpo, creando elasticità delle articolazioni.

Apporteremo così maggiore consapevolezza nei movimenti e nella mente, poiché come ci insegnano gli Yogi:

“là dove va la nostra attenzione  lì si dirige il nostro Prana

(l’energia, la forza vitale)”.