Giornata dello Yoga = 108 Surya Namaskar (Saluti al Sole)


Dettaglio eventi


PERCHÉ 108?

Si sostiene nella cultura hindu che ad attraversare il chakra del cuore Anahata siano proprio 108 Nadi (canali energetici). Nella lingua Sanscrita, con la quale sono stati scritti tutti i testi antichi della culta Hindu, vi sono 54 lettere che possiedono il maschile ed il femminile per un totale di 108 lettere. Il Mala (rosario sia indiano che buddista) si compone di 108 gradi.

Tra i molteplici benefici possiamo sperimentante l’allungamento e la contrazione dei muscoli, l’aumento della flessibilità e della resistenza, la purificazione dei Chakra e tramite il respiro profondo si purifica il sistema respiratorio, migliorando la circolazione del sangue e la digestione; aiuta inoltre a combattere l’insonnia, lo stress e l’ansia, rafforzando il sistema immunitario e favorendo l’eliminazione di tossine ed agenti patogeni. Gli addominali vengono allenati, la spina dorsale rinforzata ed i muscoli rassodati. Conduce ad uno stato di calma e quiete mentale

Dopo alcune sequenze i movimenti diventeranno automatici, il corpo assumerà in autonomia la posizione corretta, il respiro diventerà più profondo e l’attenzione più presente e la mente più sgombra. Sperimentando una meditazione in movimento.  Grazie alla pratica di Surya Namaskra si rinforzano e allenano la volontà, la forza interiore e la costanza nella vita (Tapa).

Questa pratica ci insegna a non arrendersi sconfiggendo le paure valorizzando i risultati.

Quando: Mercoledì 21 Giugno – giornata mondiale dello Yoga

dalle 06.30 alle 07.30

Incontro offerto presso il Centro dell’Associazione Maa Karuna, Massagno