Hatha Yoga del mattino


Dettaglio eventi


Lo Hatha Yoga è lo stile di Yoga (all’interno dello Raja Yoga, una delle quattro via dello Yoga), basato su una serie di esercizi psicofisici di origini antichissime, descritta nel dettaglio nel testo Haṭhayoga Pradīpikā. È uno dei principali testi dello Haṭha Yoga.

 

Hatha yoga può essere tradotto come unione di Ha – Sole e Tha – Luna, che simboleggerebbe la necessità di unire le polarità per trascenderle nell’Uno.

 

Lo Hatha Yoga insegna a dominare l’energia cosmica presente nell’uomo, manifesta come respiro e quindi a conseguire un sicuro controllo della cosa più instabile e mobile che si possa immaginare, ossia la mente, sempre irrequieta, sempre pronta a distrarsi e a divagare. Apportando così un miglioramento generale nello stato di salute, una maggiore calma e capacità di concentrazione (dharana), una maggiore resistenza, forza e flessibilità muscolare, nonchè mobilità corporea.

 

Questo stato si raggiunge eseguendo delle posture (asana) a volte più statiche, a volte un po’ in movimento, abbinate a tecniche di respirazione (pranayama) e di meditazione (dhyana), per stimolare le ghiandole endocrine a produrre equilibrio fisico e mentale, flessibilità e forza muscolare, sciogliendo le tensioni mentali e gli irrigidimenti fisiologici del corpo, creando elasticità delle articolazioni.

 

Ecco alcuni dei più evidenti benefici:

  • miglioramento generale nello stato di salute;
  • maggiore calma e capacità di concentrazione;
  • tonificazione muscolare e miglioramento della mobilità articolare;
  • maggiore flessibilità e migliore postura, equivale a minori sono i dolori di collo e schiena;
  • regolarizzazione del peso corporeo (stimola una corretta digestione e un corretto metabolismo);
  • riequilibra il corpo
  • migliora la performance in generale
  • migliore sistema cardiovascolare, respiratorio e immunitario;
  • maggiore vitalità anche in età avanzata.

 

Attraverso la pratica dello Yoga si apporta maggiore consapevolezza nei movimenti e nella mente, poiché come ci insegnano gli Yogi:

 

“là dove va la nostra attenzione  lì si dirige il nostro Prana (l’energia, la forza vitale)”.

 

Durante la lezione si passa dalla presa di coscienza del proprio corpo e della propria mente, si cantano i mantra iniziali o di apertura per connetterci con l’energia dentro di noi e si praticano diverse tecniche di respirazione.

La lezione prosegue con un leggero riscaldamento e l’esecuzione di alcune asana (posture) (in piedi, seduti, sdraiati o proni) facendo riferimento ai centri energetici dentro il corpo di ognuno di noi (chakra).

La sessione volge al termine con delle posture più statiche per calmare ulteriormente corpo e mente, e segue un profondo rilassamento (yoga nidra/training autogeno).

La lezione è adatta a tutti, anche principianti o persone con situazioni fisiche particolare, nel qual caso è bene avvisare per tempo l’insegnante.

 

Ogni Giovedì mattina dalle 09.30 alle 11.00, con Karuna