Delia Cattani Gaiarumir

La ricerca è sempre stata “pane per i miei denti”. Ho cominciato a interrogare il mondo attraverso la lettura, la scrittura spontanea e lo studio di varie discipline che mi hanno portata a voler approfondire il modo in cui l’umano si forma, apprende e crea. Ho intrapreso così gli studi universitari alla facoltà di Scienze della Formazione di Bologna.Delia-221x300 Delia Cattani Gaiarumir

Dopo aver esplorato la vita attraverso la mente, il mio corpo e la mia essenza sussurravano all’orecchio parole impercettibili, piccoli sussulti del cuore mi invitano a continuare il cammino di ricerca battendo altre strade. Il concetto di formazione permanente che così tanto mi stava a cuore aveva bisogno di ulteriore nutrimento. Ero alla ricerca di una fonte nuova, inesauribile, in grado di trasformare virtuosamente il cammino umano o semplicemente di accettarlo per quello che è.

Fu così che nel 2006 mi avvicinai allo yoga e alla meditazione.

Dopo i primi anni di full immersion nella pratica yogica decisi d’intraprendere un corso istruttori che mi vide impegnata nella bella Copenaghen dal 2009 al 2011. Dal 2011 conduco regolarmente corsi di hatha yoga e yoga integrale (raja yoga, kriya yoga, tantra yoga, pranayama, laya yoga, yoga nidra), seminari di ricerca e consapevolezza di sé, cerchi di donne.

Dal 2015 frequento un corso di specializzazione in nada yoga e yoga sciamanico con il quale ho potuto colorare e arricchire la mia pratica e quella che propongo durante le sessioni individuali e di gruppo.

Dal 2018 ho creato un approccio che integra varie forme di yoga: il Mandala Yoga. “Maṇḍa viene letto come il sostantivo maschile e neutro sāra cioè come “essenza”; mentre la viene letto dalla radice verbale , quindi come “prendere”; ossia, nell’insieme dei due termini, come ciò che “raccoglie l’essenza“. Infatti l’obiettivo di Mandala Yoga è proprio quella di ritornare all’essenza, tramite l’integrazione di vari metodi tra cui hatha yoga, nada yoga, yoga integrale e alcuni accenni di yoga sciamanico.

20228687_1761218593906831_8473227981546555224_n-225x300 Delia Cattani Gaiarumir

Un approccio che si prende cura del nostro corpo tramite posture yogiche adeguate (hatha yoga), fluidi saluti al sole e pranayama per rigenerare tutte le cellule del nostro corpo e calmare la nostra mente. Attraverso lo yoga del suono (nada yoga) ci si sintonizza sulle frequenze dell’amore e dell’abbondanza e attraverso i mantra ci connettiamo ad una nuova vibrazione (yoga integrale e yoga cellulare). Con il viaggio sciamanico e l’approccio immaginale andiamo ad esplorare le profondità della nostra anima

Una sintesi interessante tra corpo, respiro, immagini e vibrazione. Anche il suono ha un ruolo centrale in questo approccio. Il suono che rilassa e approfondisce uno stato di calma e profonda beatitudine.

Ma l’insegnamento più grande nel mio cammino spirituale rimane in ogni caso la vita quotidiana, la sfida del momento presente con cui cerco di giocare e danzare appassionatamente per restare centrata e amorevole. E i più grandi maestri sono senz’altro i miei due bellissimi figli, Ian e Nila, che con la loro immensa gioia di vivere mi ricordano in ogni istante che la vita è qui e ora.

Muoversi e imparare a stare…

20228425_1761218517240172_7384799017708850341_n-1-277x300 Delia Cattani Gaiarumir